Perchè non acquistare.

Abbiamo visto, nei precedenti post (qui e qui), come fare a ridurre l’impulso all’acquisto istintivo.
Naturalmente ciò non significa che non dobbiamo più fare acquisti o sacrificare i nostri desideri, anzi!
Ciò che voglio invece dirvi è che questa è l’età migliore, perchè finalmente possiamo permetterci qualche lusso.

abito di qualità

Dopo i quaranta anni abbiamo le possibilità economiche per concederci capi migliori, fatti con buoni tessuti. Li sappiamo riconoscere grazie alla nostra esperienza. Sappiamo distinguere un capo dozzinale da uno ben rifinito.  Il nostro corpo ci chiede di essere valorizzato in capi che ci facciano ammirare con discrezione.
Sappiamo bene che ad ogni età corrisponde un tipo di fascino e che vestendoci come una ventenne non potremmo competere.

abito stretto

Ciò che farà di noi un’icona, un donna da cui prendere esempio sarà lo STILE, l’eleganza che sapremo trasmettere e che attirerà gli sguardi molto di più di un abitino succinto.

E’ quindi fondamentale imparare a non comprare o meglio, a non comprare qualsiasi cosa per poter imparare a comprare il meglio.
Ciò che vogliamo raggiungere è infatti questo: imparare a portare a casa solo il meglio che possiamo permetterci.
Risparmiare su oggetti, abiti, accessori mediocri o dozzinali ci permetterà di concentrare le nostre risorse su POCHI oggetti, ma di buona qualità. La scarsa qualità ha infatti inondato il mondo.
Abiti fatti con materiali dozzinali, cuciti e rifiniti malissimo o semplicemente brutti!

 
scarsa qualità dell'abito

Impareremo quindi nei prossimi post a valorizzare il nostro corpo, ma anche a valorizzare il nostro viso, a scegliere i migliori prodotti per la nostra pelle, per il nostro corpo e per i nostri capelli. Insomma, ad apparire più belle ed interessanti di una qualsiasi ventenne!
Cominciamo!

 

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *